Cinema

Adele-Bloch-Bauer

Woman in gold: il film

  Woman in gold, il film ispirato alla storia vera di Maria Altmann nelle sale italiane da un paio di settimane, é indubbiamente fonte di bellezza e ispirazione. Uno dei capitoli più tristi della storia moderna, infatti, viene rivisto filtrato dalla potenza dell’arte e dalla bellezza di uno dei più famosi dipinti di Gustav Klimt, il Ritratto di Adele Bloch-Bauer… Read more →

ACRID-Poster

Incursioni nel cinema d’autore: Acrid di Kiarash Asadizadeh

Acrid, di Kiarash Asadizadeh dal 11 giugno al cinema Acrid significa “aspro” e il film, interessantissimo, un po’ lo é ma non troppo, però. Sono moltissimi, infatti, gli aspetti che, saltando all’occhio di uno spettatore occidentale, attenuano il sottofondo acre della storia. Kiarash Asadizadeh é iraniano, é giovane e con Acrid, il suo primo film con cui ha vinto il premio… Read more →

Boho-mood

Insurgent e lo stile boho che mai avreste immaginato

Un fotogramma molto boho di Insurgent, dal 19 marzo al cinema. Tra le rovine della Chicago del futuro dove si svolge Insurgent, sequel di Divergent e anch’esso tratto della trilogia di fantascienza distopica della giovane scrittrice americana Veronica Roth, si scorgono rilassanti scorci boho dall’architettura naturale. Non solo, capita anche che Shailene Woodley, la protagonista, vesta camicie di lino chiaro su… Read more →

Caccia

MORTDECAI: Gwyneth-Johanna vintage girl e altre considerazioni

Mortdecai, film indie dal gusto molto inglese e dalla recitazione quasi teatrale, sarà nei cinema dal 19 febbraio e, avendolo visto in anteprima, il consiglio è di aggiungerlo tra i to do delle prossime settimane.   Insomma, se vi é piaciuta l’aria rarefatta e non databile dell’epoca in cui si snodano le avventure Grand Budapest Hotel o l’istrionismo dei Tenenbaum o,… Read more →

char_1

La questione de #ilBaffoèilnuovochic: Mortdecai e come indossare i baffi senza averli

MORTDECAI Johnny Depp, Gwyneth Paltrow, Ewan McGregor, Olivia Munn, Jeff Goldblum e Paul Bettany Regia: David Koepp Johanna Mortdecai quasi sviene quando, al ritorno da un viaggio, trova Charlie con i baffi: è inorridita e non riesce a passarci sopra. Eppure il Baffo curatissimo é l’ossessione di molti, innanzitutto di Charlie Mortdecai, che lo pettina di continuo, ma anche degli… Read more →