A lezione di Culinary Nutrition da Frigo 2000: cottura Teppanyaki e a doppia ventilazione [#2]

Piastra-Teppanyaki-Bora

 

Ospite di Frigo 2000 – High Performance Kitchen, la lezione di Culinary Nutrition tenuta dalla biologa nutrizionista Laura Onorato insieme allo chef Umberto Zanassi ha esplorato anche le caratteristiche della cottura su piastra a induzione Teppanyaki e le potenzialità del forno a doppia ventilazione.

 

cooking-class

La mia espressione soddisfattissima!

 

Cottura Teppanyaki

Il metodo Teppanyaki, com’è facilmente intuibile, è nato in Giappone ed è tipico della sua cucina: i cibi vengono grigliati (yaki) direttamente su una piastra (teppan).

Avete presente gli okonomiyaki? Ecco, questo è l’esempio per eccellenza di cottura Teppanyaki.

 

La piastra utilizzata durante la cooking class è la piastra in acciaio inossidabile Teppanyaki di Bora: è qui che sono letteralmente impazzita (e si nota dalla mia espressione!).

 

La piastra è regolabile al singolo grado di calore e si pulisce semplicemente versando sulla piastra calda del semplice ghiaccio e passando con una spugna da stoviglie.

La cottura è precisa, veloce e con il sistema di aspirazione integrato sul piano cottura (4 metri al secondo!) gli odori e i grassi spariscono immediatamente.

 

piastra-Bora

 

Il metodo Teppanyaki permette di cucinare senza grassi mantenendo il pieno controllo del calore, così le proprietà nutrizionali degli alimenti e il loro sapore vengono mantenuti.

 

Sulla piastra Teppanyaki ho cucinato

frittelle dolci,

salmone naturale, un pieno di omega 3 e di grassi buoni,

e ho grigliato

le verdure a contorno,

utilizzate anche per la pizza, come vedremo in seguito.

 

 

Cottura della pizza nel forno a doppia ventilazione

Torniamo alla cottura nel forno, in questo caso il forno Wolf a doppia ventilazione integrato da un accessorio speciale, la “bake stone” in pietra refrattaria, che produce al suo interno una temperatura uniforme fino a oltre 280 gradi, creando l’ambiente ideale per la cottura perfetta della pizza.

 

La pizza che abbiamo cucinato è una bilanciatissima pizza alle verdure grigliate, il cui impasto è stato realizzato utilizzando

farina 0

farina integrale

2 cucchiai di olio evo

sale iodato

e condita con mozzarella e le verdure grigliate cotte precedentemente sulla piastra Teppanyaki.

 

pizza-vegetariana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *