Insurgent e lo stile boho che mai avreste immaginato

and-bohemian-mood
Un fotogramma molto boho di Insurgent,
dal 19 marzo al cinema.
Tra le rovine della Chicago del futuro dove si svolge Insurgent, sequel di Divergent e anch’esso tratto della trilogia di fantascienza distopica della giovane scrittrice americana Veronica Roth, si scorgono rilassanti scorci boho dall’architettura naturale.
Non solo, capita anche che Shailene Woodley, la protagonista, vesta camicie di lino chiaro su pantaloni a sigaretta, così come la splendida Naomi Watts, o vestitini fluidi a strati sovrapposti.
Parliamone un po’, perché é un esempio di come la moda possa influenzare, rilassandole, anche le situazioni più complicate.

outfit-boho-in-Insurgent
Shailene Woodley:
camicia di lino a righe
pantaloni beige a sigaretta
stivaletti stringati
Le camicie di lino in particolare, con le loro pieghe inevitabili e nelle nuance chiare, rendono un intero outfit non solo più elegante ma anche molto sbarazzino.
Lo stesso vale per il rigatino di cotone.
L’abbinamento preferito per le camicie di lino o in rigatino oltre che da me anche dai costumisti di Insurgent per Shailene Woodley e Naomi Watts?
Con i pantaloni a sigaretta
chiari per la prima, scuri per la seconda.

chic-outfit-on-Insurgent-movie

Naomi Watts:
camicia bianca in rigatino e pettorina plissé
foulard in garza color ocra
pantaloni a sigaretta neri
booties

Naomi Watts, che per inciso adoro come attrice, così vestita ha al collo anche un foulard in garza di cotone color ocra, che spezza completamente con il bianco/nero dell’outfit e sta benissimo anche in viso.
La pettorina plissé della camicia in rigatino é un’altra chicca per me notevole.Ma vediamo come replicare questi outfit nel clima pacifico e decisamente non post apocalittico delle nostre città, magari usando qualche pezzo vintage in modo da cadere nell’amatissimo mix & match!

 

Guerriere, sì, ma con stile!
ISURGENT BOHO
Boho Style INSURGENT inspired
Tris-Shailene (left)
Woolly coat: 80s vintage Missoni
Blouse: Vanessa Bruno Athé
Flared jeans: Mango
Sneakers: Diadora Heritage
Sicilian Basket: Muzungu Sisters
Carré: vintage Ferragamo
Evelyn-Naomi (right)
Coat: BIYA ELAN
Blouse: Oscar de la Renta
Cropped Capri trousers: Alexander McQueen
Pointed bootie: Acne Studios
Fringed shouder bag: Sara Battaglia
bon-ton-chic-in-Insurgent

Poi, c’é anche Kate Winslet, che é molto bon ton con i capelli raccolti, la gonna a tubino a vita alta e il top con lo scollo alla coreana ma questa é un’altra storia.

[ph. credits: Ufficio Stampa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *