Idee: jeans in ufficio

I jeans possono essere una buona alternativa al classico abbigliamento da lavoro e qualche giorno fa dicevamo che finalmente é pensiero unanime ma, certo, dipende dal contesto.
Se, quindi, non é in programma una riunione con il mega-capo-naturale o non dovrete passare da lavoro a teatro in presa diretta (chè anche lì, i jeans a teatro di sera li ho indossati – con seta, velluto e gioielli importanti – ma avevo un’età in cui tutto é permesso, ora non lo farei più) ecco un paio di idee con i miei modelli preferiti di jeans.
Jeans bootcut
colori: blu, bianco, nero e grigio.
Blu di maglioncino e jeans,
nero e bianco di stivaletti e cartella,
grigio scuro del cappotto cocoon, le cui dimensioni sono perfetti con la linea asciutta dei bootcut.
Jeans a gamba larga
colori: blu, bianco, beige e nero.
Beige della mantella,
nero nelle stringate platform,
bianco per la camicia e per uno dei tre colori della borsa (sto sperimentando su di me che la scelta di una borsa in più colori neutri é vincente).
***
We can finally choose to wear our favourite pair of jeans also in the work life.
 
If our agenda allows us to wear denim (well, probably we won’t wear jeans attending a board of directors, for example…), I guess that bootcut or wide leg models shall be perfect.
 
Enjoy the weekly moodboard, then! 
Jeans sempre!
(Left – bootcut jeans)
Coat: MM6
Sweater: Monki
Jeans: Hugo Boss
Booties: Sergio Rossi
Handbag: Proenza Schouler
(Right – wide leg jeans)
Cape: Choies
Silk shirt: Dolce & Gabbana
Jeans: Boden
Platforms: Stella McCartney
Handbag: Reed Krakoff Mini Atlantique

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *