Cesti e abitini, idee dai favolosi 50s!

Copertina-Rakam
from my Instagram @clarissavintage
Cover Rakam, Giugno 1958 (also seen here)
 
 
Non ci crederete ma non ho nemmeno un vestitino anni 50 o stile anni 50 e, ovviamente, ne desidero uno.
In compenso, ho ceste e “coffe” di varie forme.
Vediamo un po’ cosa suggeriva Rakam nel giugno ’58!

Moda-estiva-anni-50
 
Abitini, borse di paglia e sandali “Capri” sono un must ora come allora.
Allora si parlava di prendisole o anche (udite udite) di gembiulini, che erano a righe, quadretti, fiori ma sempre appena sotto il ginocchio, con bustino stretto e vita ben segnata e spesso con le spalline sottili.
From-Rakam-Magazine-1958
Righe colorate e diverse per il grembiulino di destra, con scollatura tonda e gonna a due balze; quadretti e righe bianche e verdi [che a dir la verità io vedo azzurre ma magari mi sbaglio…] per l’altro prendisole, che merita un’attenzione particolare: la vita é sottolineata da lunghe pinces mentre il retro é a pieghe raccolte all’orlo da due fiocchi“.
Rakam-1958
from my Instagram @clarissavintage
 
 
Poi, perché non farci una borsa di paglia da sole?
Borsa-di-paglia-fai-da-te
La prima idea parte dalla classica bisaccia da pescatore modificata con corda e cuoio nella tracolla e con una patta in cuoio.
Rakam-vintage
La seconda idea di borsa fai da te é ancora più semplice perché utilizza un semplice cesto di vimini foderato di stoffa con borchiette applicate e un foulard al posto del cordino per chiudere!

  2 commenti per “Cesti e abitini, idee dai favolosi 50s!

  1. 31 luglio 2014 alle 10:39

    certi oggetti sono imperituri….il cappello di paglia, l'infradito, la gonna midi….
    un caro saluto
    Benedetta

  2. 4 agosto 2014 alle 10:57

    da prendere appunti e copiare!

    http://www.nonsidicepiacere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *