ABITI DA LAVORO (Workwear) alla Triennale

From-Menswear-aw13-collection-for-Workwear-exhibition-in-Milan
(from my Instagram @clarissavintage)
Extreme Film – Issey Miyake


Situazione oggettiva: inaugurazione della mostra ABITI DA LAVORO (Workwear) alla Triennale (dal 25 giugno al 31 agosto).
Situazione soggettiva: Milano semi alluvionata, dunque ombrello in borsa per il rischio di altre piogge, e quattrenne al seguito.
Risultato?
Ne sono uscita viva, asciutta e con le foto(!).

Abito-della-raccoglitrice-di-carote-Workwear-exhibition-Triennale
(from my Instagram @clarissavintage)
Abito della raccoglitrice di carote – Colomba Leddi
Partiamo col dire che, se siete in zona e vi piace la sperimentazione, ne vale decisamente la pena (anche con gente rasoterra al seguito).
Comicia-da-lavoro-per-pitturare-i-sogni-Mostra-Abiti-da-Lavoto-Milano
(from my Instagram @clarissavintage)
Camicia da lavoro per pitturare i sogni – Alberto Aspesi
Abito-del-sognatore
(from my Instagram @clarissavintage)
Abito del sognatore – Angela Missoni
Di che si tratta?
In 40 tra designer, stilisti, architetti e artisti internazionali sono stati chiamati ad interpretare la propria visione di abito da lavoro.
Abito-del-latore-di-buone-notizie
(from my Instagram @clarissavintage)
Abito del latore di buone notizie – Matteo Guarnaccia

Masks-2010
Masks 2010 – Bertjan Pot

Come osservare gli abiti esposti?
Innanzitutto come sperimentazione ed estro personale, é chiaro,
quindi
come interpretazione del cambiamento della società vista proprio attraverso l’abito da lavoro che prima era divisa e che oggi é principalmente espressione di se stessi,
poi ancora
come forma d’arte perché i lavori sono impossibili-fantastici-onirici.
Workers-of-the-world-unite
(from my Instagram @clarissavintage)
Workers of the World Unite – Faye Toogood
Abito-della-coltivatrice-d'-orto
(from my Instagram @clarissavintage)
Abito della coltivatrice d’orto – Elio Fiorucci
Vi é di più.
Gli allievi dell’Associazione Tam Tam hanno trasformato gli schizzi degli artisti in cartamodelli dai quali i ragazzi di Arkadia Onlus hanno realizzato gli abiti.
Abiti da lavoro per l’avvio al lavoro, dunque.
Abito-della-raccoglitrice-di-conchiglie
Abito della raccoglitrice di conchiglie (dettaglio)
Nanni Strada
Cosa indossavo?
Jeans, zoccoli, giacca bianca, borsa in pelle e vimini intrecciato anni 50.
Blogger-de-La-stanza-degli-armadi-blog
 (from my Instagram @clarissavintage)
Hicho jacket
7 for all mankind flared jeans
L’Autre Chose clogs
50s vintage handbag
20s necklace
Dettagli-outfit-per-vernissage-in-estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *