In jumpsuit nel 1958

The-cover-of-an-italian-vintage-fashion-magazine-from-50s

 

La storia é questa: c’erano centinaia di numeri di Grazia e di Rakam che dagli anni 50 la Nonna della stanza degli armadi aveva religiosamente conservato (conservava tutto) ma poi se n’é andata e in quei giorni, per puro istinto di sopravvivenza, tante cose con lei.
Tra tanta carta si é salvato, chissà come, solo qualche giornale di moda di fine 800 o inizi 900 e qualche numero di Rakam, la sua sua rivista preferita, tra cui un paio del 1958.
Ebbene sì, nel ’58 si usavano già le tute che oggi chiamiamo jumpsuit ma…

 

Vintage-jumpsuit

 

… si indossavano in spiaggia o per andare al mare (e solo lì, mica in città!), facevano già l’occhiolino agli anni 60 con quello spacchetto laterale e la linea a sigaretta ma rimanevano fedeli allo chic degli anni 50, perché venivano completate con gonne a pieghe con lo spacco davanti “a grandi, coloratissime rose stile 1925“.
Guardate i sandali piatti: escluso l’orrore obbligatorio delle calze trasparenti, sono attualissimi!
Potrebbe essere un’idea alternativa alla solita jumpsuit, no?

  3 commenti per “In jumpsuit nel 1958

  1. 8 maggio 2014 alle 14:08

    Bellissimo Clari! Skirt over pants! Mi è sempre piaciuto un sacco! (incredibile come le modelle rispetto a quelle di oggi sembrino polpette)

  2. 10 maggio 2014 alle 14:44

    Che bello, e' meraviglioso ritrovarevecchie riviste e spesso si scopre che non si inventa mai niente!

  3. Anonimo
    12 maggio 2014 alle 12:12

    ma come facevano per andare alla toilette?
    Susanita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *