Pocket Vintage – Piccoli consigli di vintage quotidiano #1: la borsa-busta anni 70

Borsabusta-con-tracolla-anni-70-camoscio-nero-con-inserto-stampa-cocco

 

R. è indecisa su come abbinare la sua borsa-busta con tracolla, presumibilmente anni 70.
Esaminiamo insieme le caratteristiche della borsa.
La prima caratteristica che dalla foto mi è saltata agli occhi è indubbiamente la tracolla, tipico particolare anni 70 che la rende molto comoda.
L’altro particolare, poi, è che il camoscio è movimentato dalla stampa cocco della patta.
Ho avuto un paio di idee, parliamone!
***
R. asked me suggestions about how to wear her 70s envelope shoulder bag.
 
It is a shoulder bag and it is made by suede and crocodile printed leather.
 
I had two ideas: let’s talk about them!

Rock it.
 
La prima idea che ho avuto per abbinarla con capi attuali, quella molto nel mio stile, quella che mi si è impressa immediatamente nella mente non appena ho aperto il file della foto che R. mi ha inviato, è di indossarla con
seta (la camicia bianca con collo alla francese),
pelle (la biker jacket),
jeans (qui sono bootcut ma va bene il modello che si preferisce)
perle (false o vere poco importa).
Jeans blu scurissimo, molto nero come la borsa e bianco di camicia e cache-coeur (tipo di cardigan perfetto per bluse e camicie morbide).
Alternative capospalla: parka foderato per l’inverno – cappotto/giaccone con prevalenza di nero.
Pocket Vintage: just rock it!
Black leather jacket (here: Balmain)
Silk blouse (here: Marc Jacobs)
Cache-coeur sweater (here: Manila Grace)
Bootcut jeans (here: Citizens of Humanity)
Ankle booties (here: Acne Petra)
Pashmina scarf (here: Forzieri)

Modern Romantic.
Un’altra possibilità è di abbinare la borsa ad un look più classicamente femminile, indossandola con
gonna (qui al ginocchio ma ben potrebbe essere lunga e di chiffon o scozzese a pieghe)
maglia pesante collo alto
decolleté tacco medio (perchè no anche tacchi?)
facendo rientrare la tracolla della borsa all’interno, trasformandola a mano.
Alternative capospalla: piumino corto in vita – Cappottino lievemente oversize al ginocchio.

 

Poket Vintage: modern romantic.
Faux fur V neck vest (here: Unreal Fur)
Turtle neck sweater (here: Uniqlo)
Skirt (here: Kenzo)
T-bar shoes (here: Jancovex)
Vintage bakelite bangles

Che ne dite?
Altre idee da suggerire a R.?

  11 commenti per “Pocket Vintage – Piccoli consigli di vintage quotidiano #1: la borsa-busta anni 70

  1. 15 novembre 2013 alle 11:14

    Bellissimo il primo.

  2. 15 novembre 2013 alle 13:33

    Anche io come Cecilia voto per il primo modo, anche se quel gilet in faux fur è splendido e ce lo vedrei bene anche sopra al perfecto.
    Quanto sono belli gli ankle di Acne?! *-*

  3. Anonimo
    15 novembre 2013 alle 14:54

    Mega supendo il primo…quegli stivaletti Acne Petra poi, ma caspita 500 euri in 'sti tempi…non sanno da dare a nessuno, purtroppo.
    Ciau
    Susanita72

  4. 15 novembre 2013 alle 14:58

    Ottime soluzione entrambe. Io propendo per la prima ma non faccio testo; sono rock girl nell'animo e ancora sono alla ricerca del perfetto giubbino di pelle/chiodo. Però anche il secondo è bellissimo, apprezzo soprattutto quella meraviglia assoluta che è la gonna di Kenzo.
    Tra l'altro mi sa che anch'io dovrei avere una borsa del genere.
    Mi piace questa rubrica; prima o poi ti scrivo anch'io.
    Buon weekend

    Alessia
    ElectroMode

    • 15 novembre 2013 alle 15:03

      Ciao Alessia, anche io nella quotidianità pendo per il lato rock.
      Aspetto la tua foto, allora!

  5. Eva
    16 novembre 2013 alle 7:38

    Ciao carssima… io quoto il modern ma con i booties Acne… Sai che adoro mescolare il latte al caffè! Un abbraccio.

  6. Paola
    16 novembre 2013 alle 8:11

    Bellissimi tutti e due ed anche la borsa è carina, se pure con qualche annetto. Sì, forse anche io propenderei leggermente per la prima proposta, però davvero anche la seconda mi piace. La gonna è molto particolare, e le scarpe sono deliziose. Quest'anno vanno molto di moda le gonne femminili abbinate a maglie lavorate con filati grossi, oppure oversize ma in filati fini e pelosetti, tipo il mohair.
    Ma come fai a trovare sempre i giusti abbinamenti? Io non ce la farò mai. Ciao!!!! Paola

  7. 21 novembre 2013 alle 11:37

    Mi piace questa nuova rubrica amica!
    E adoro tutte e due le proposte, sia la rock che la romantica (ma quanto è bella quella gonna di Kenzo?!?)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *