Le Canottiere a Milano

Angolo-dello-shop-sui-Navigli

Proprio all’inizio dell’Alzaia del Naviglio Grande, lasciata la Darsena alle spalle, in un cortile vecchia Milano tutto color ocra, pietra e ferrobattuto troverete uno dei miei angoletti preferiti e due amiche appassionate di vintage e prodotti artigianali: Barbara e Valentina, ovvero Le Canottiere.

Le Canottiere, perchè?
Perchè siamo sui Navigli, ovvio, ma anche perchè la mamma ci ha insegnato a tenere la canottiera sempre con noi.
Insomma, un nome che richiama un’istituzione milanese, quella dei canottieri, e ricordi di coccole che si accostano perfettamente  a questo luogo delizioso di cui, una volta entrati, difficilmente si potrà più fare a meno.
Facciamo un breve giro insieme e vediamo che tesori nasconde!
Anelli-artigianali
OBLIO:
questi anelli sono tutti realizzati a mano, plasmando argento e bronzo e decorandoli con lo smalto e sono anche su misura.
Ogni anello ha un nome, c’è Topolino, Forchetta, Vuoto, Isola, Oplà, Calice, Abissi…
ci sono anche le fedi, Ondule o lisce.
Il mio anello preferito è senza dubbio Forchetta ma anche Abissi ha un gran fascino.
Anello-artigianale-Oblio
Forchetta
Anello-artigianale-made-in-Italy
Abissi
Fedi-nuziali-artigianali-Oblio
Anello Vuoto e Fedi Ondule
Hand-painted-earrings
WEAR A POEM:
abiti dipinti a mano e bijoux artigianali smaltati, che nascono da una poesia poi trasposta in disegno.
Una poesia diversa per ciascun abito, una sola poesia, custodita nella carta riciclata arrotolata, per le collane, gli orecchini e gli anelli romantici.
Packaging
Bijoux-artigianali-smaltati-a-mano-ispirati-ad-una-poesia
Gonne-componibili-fatte-a-mano-in-Italia
GIRA E MISTA:
le sue obi-belt, che già amiamo come genere, sono coloratissimi patchwork e le sue gonne cambiano aspetto con il nostro umore con una semplice chiusura lampo!
MV100
MV%:
le ceramiche di Mariavera, architetto e mamma che, oltre ad avere inventato il piatto per mangiare la pappa con i binari del treno osservando i pranzi del suo bimbo, è esposta alla Triennale.
MV-ceramiche

 

collane-orecchini-anelli-nati-da-bottoni-vintage

 

Upcycle di bottoni vintage:
bijoux nati dall’estro di due ragazzi che trasformano in anelli, spille e orecchini i bottoni vintage della storica merceria di famiglia ormai chiusa.
100Love
100% LOVE MILANO:
non potevano mancare le ceste di paglia, rivestite a mano una ad una da due costumiste con la passione per i paniers!
Paniers-handmade-in-vendita-presso-Le-Canottiere-Milano
Tutto questo è solo un assaggio, perchè troverete anche le creazioni delle mie amate FeM Paglia o Il quaderno dei sogni, Reves, di cui vi ho già parlato, e molti molti altri tesori.
Ah, se vi venisse il ghiribizzo e trovaste il divano vintage troppo comodo o il tavolino perfetto per quell’angoletto di casa vostra, beh, potrete comperare anche quelli, perchè sono in vendita anche gli arredi!
Scorcio-del-negozio-Le-Canottiere
Arredi-dello-shop-Le-Canottiere-Milano
Le Canottiere, poi, organizzano periodicamente aperitivi a tema nella corte antistante, come lo Champagne in Canottiera lo scorso settembre. Questi appuntamenti sono davvero rilassanti e stimolanti.
Un-angolo-della-corte-vecchia-Milano-ristrutturata
Insegna-all-ingresso-dello-shop
Le Canottiere
si sono trasferite all’Isola d’Elba:
Via Roma 72  -Capoliveri

 

  9 commenti per “Le Canottiere a Milano

  1. 25 ottobre 2013 alle 7:29

    Le gonne componibili con la zip sono spettacolari! Leggendo te mi viene voglia di fare un giro a Milano! Perchè non componi una mini guida shopping alternativa per un giorno?

  2. 25 ottobre 2013 alle 7:35

    Ciao Cecilia, ottima idea quella della mini guida per un giorno! Ne faccio presto qualche post!
    Tra l'altro, sono mesi che dovrei raccogliere in un'unica pagina anche tutti gli indirizzi del Food & Mood, sia in Italia che a Milano…

    Le gonne componibili sono uno spettacolo, è vero, piacciono tantissimo anche a me. Sono in due modelli, minigonna e sopra il ginocchio e la tela è sostenuta, quindi il modello rimane lievemente a trapezio. Me ne sto immaginando una in paricolare con calze 70 den. e francesine o ballerina, uno spettacolo!

  3. 25 ottobre 2013 alle 8:14

    ma wow, da segnare la prossima volta a Milano! Dovresti decisamente fare una mini guida :)!

  4. 25 ottobre 2013 alle 9:13

    Che posto adorabile! Una volta o l'altra devi portarmi!

  5. 25 ottobre 2013 alle 11:41

    Wow, gli anelli sono super!

  6. Anonimo
    25 ottobre 2013 alle 12:00

    Molto romantico! è vero, attendo anch'io una miniguida, magari con posticini anche per mamme con bimbi al seguido :) Rosapia (non so come togliere l'anonimo)

  7. 25 ottobre 2013 alle 12:17

    Bellissimo!! Ci devo proprio andare, ho sempre rimandato ma ora è venuto il momento!
    Baci :***

  8. 28 ottobre 2013 alle 10:48

    bellissimo posto!!!! gli anelli sono davvero belli!!!!
    visita il mio Blog http://befashion31.blogspot.it/
    e la mia pagina fb https://www.facebook.com/Befashion31

  9. 28 ottobre 2013 alle 23:00

    Avevo già intravisto qualcosa su Instagram! Quante meraviglie, mi appunto questo indirizzo per quando verrò dalle vostre parti…spero presto a novembre finalmente:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *