Sognando con Hansel Gretel [l’Opening dell’Atelier a Torino]

 

Hansel Gretel logo

 

I biscotti fatti in casa, genuini e che sanno di uova, farina, olio e zucchero, perfetti nella forma (del logo ndr) e buonissimi, fanno venir voglia di entrare e rimanere in questo piccolo Atelier che Marco e Rossella hanno inaugurato lo scorso 6 aprile a Torino.
Hansel Gretel, l’Atelier
Via Napione 31/A – Torino
Tra  vecchi mobili recuperati, vecchie scale a pioli che fanno da stender, macchine da cucire e pareti bianche, verrete stregati da tessuti preziosi e capi perfetti nati dal sogno di due ragazzi che del Made in Italy a km 0 e dell’artigianalità hanno fatto la loro filosofia, creando Hansel Gretel (che a settembre avevo definito chiffon vitaminico, folgorata al Cool Hunter Italy Trade Show, dove peraltro hanno vinto il premio della categoria abbigliamento femminile).
La scelta del luogo in cui aprire l’atelier, poi, non è stata casuale, Borgo Vanchiglia a Torino infatti è un quartiere storico dove il fermento e la creatività degli artigiani non hanno mai smesso di vivere.
Ogni capo è realizzato a mano proprio lì dove vedete, in Atelier, i tessuti sono preziosi e italiani, seta, chiffon, popeline di cotone, lino.
I colori sono a volte brillanti, come i gialli, i lime, i blu e i rosa-fucsia, oppure tenui e pacati come i beige e i grigi.
Il bianco non manca (quasi) mai.
bianco
Spose eleganti ma non convenzionali
Il taglio è lineare e quando è frou-frou, come con il plissé o i volant, non c’è mai un particolare in più.
La sensazione che sin dal primo istante ho avuto toccando le creazioni di Marco e Rossella è che colori e tagli siano in equilibrio in modo delicato e sognante ma allo stesso tempo deciso e moderno.
Marco e Rossella
Infine, ecco alcune foto della mia mise colorata, come a ricordare alla Primavera che, forse, sarebbe anche il caso di arrivare una volta per tutte!

  8 commenti per “Sognando con Hansel Gretel [l’Opening dell’Atelier a Torino]

  1. 10 aprile 2013 alle 8:51

    Che bella questa creatività tutta Made in Italy! L'abito da sposa è strepitoso ;)))

    http://www.lostinunderwear.blogspot.it

  2. 10 aprile 2013 alle 12:22

    Amica, adorabili! Non conoscevo affatto questo brand e mi piacerebbe toccare con mano le creazioni Hansel Gretel: tra le tante peregrinazioni bloggesche, dobbiamo aggiungere anche Torino, quindi 😉
    Tu sei bellissima con quei colori: primavera, non la vedi come è carina Clarissa? Su, forza, fatti sentire!!

    :***

  3. 10 aprile 2013 alle 12:49

    Il marchio mi piace molto, soprattutto i colori che usano!

  4. 10 aprile 2013 alle 15:07

    che belle cose! le ultime foto sono stupende!
    baci :-***

  5. 11 aprile 2013 alle 9:03

    Ciao!! C'è un premio per te, vieni a ritirarlo nel mio blog!
    Alessia Lattementa
    http://alessialattementa.blogspot.it

  6. 11 aprile 2013 alle 10:25

    Ti ho nominato in una lista di blog che seguo.
    In realtà è una catena, ma ti ho citata solamente perché mi piace il tuo blog, non mi aspetto ovviamente che continuerai la cosa se non vorrai; per me era una cosa carina anche, perché no, per far conoscere un po' di più il mio blog visto che sono ancora all'inizio della mia avventura di "blogger".
    Buona giornata!
    Ciao ciao

  7. 11 aprile 2013 alle 15:44

    Amica eri deliziosa tutta in rosa!
    Non lo voglio dire troppo forte ma qui la primavera (forse) è arrivata: oggi 21 gradi, sole e venticello tiepido!

  8. 11 aprile 2013 alle 20:36

    L'idea dell'Atelier, per esperienza, la trovo un'idea vincente….mi sa di coccola, di pensieri dedicati, di profumo di biscotti da accompagnare ad un tè fumante….mi sa che un salto a Torino sia proprio necessario…e terapeutico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *