Beauty dual review: crema mani al burro di karitè La Saponaria

Burro-karite-La-Saponaria
Sapete che le creme per le mani sono una specie di fissazione per me, ne abbiamo già parlato l’anno scorso e poi di nuovo ad Ottobre e ora vi tocca sentirne parlane ancora!
La mia nuova scoperta è la Crema mani Burro di Karitè de La Saponaria , che sto usando da un po’ di tempo principalmente la sera quando la pelle non ha bisogno di cure particolari.

Ad essere sinceri non la classificherei propriamente tra le creme da notte da usare in inverno, perchè la texture non è particolarmente grassa nonostante il burro di karitè e l’olio extravergine d’oliva siano gli ingredienti base.
La mattina, infatti, le mani sono idratate ma non hanno il tipico film protettivo che lasciano le creme più corpose e grasse, però penso che dalla primavera in poi possa diventare una crema da notte a tutti gli effetti.
I pregi di questa crema morbida e con un forte profumo di rosa (ecco, chi non ama i profumi forti dubito che possa amarla) sono la composizione totalmente naturale, il credo ecologico e cruelty free della casa produttrice e il prezzo decisamente competitivo: praticamente avrete un’ottima crema naturale a poco più del prezzo delle comuni creme della grande distribuzione.
Ora, però, vi lascio alle impressioni annotate su Le Diable Rose dalla mia amica Giulia.
Crema-Burro-karite-La-saponaria_INCI

  6 commenti per “Beauty dual review: crema mani al burro di karitè La Saponaria

  1. 15 febbraio 2013 alle 10:26

    ahimè questa crema mi è arrivata rovinata..l'azienda molti anni fa non ha saputo di essere di grande aiuto quindi l'ho bocciata per questo ma il profumo era buono
    un bacioo

  2. 15 febbraio 2013 alle 11:02

    Amica, questa la devo provare: adoro le profumazioni alla rosa!!
    Invece, sai che con Planter's mi trovo bene, ma le nocche mi restano comunque molto secche?
    :***

    • 15 febbraio 2013 alle 14:13

      Amica, la planter's la uso anche molto per il viso, questa è proprio una crema specifica per le mani ma temo che per il nostro clima vada molto bene quando inizia a fare più caldo oppure stesa in abbondanza usando poi i guantini di cotone per tutta la notte.
      :-***

  3. 15 febbraio 2013 alle 14:19

    Vegan, profuma di rosa, al burro di karité … devo assolutamente trovarla ;)))

    http://www.lostinunderwear.blogspot.it

  4. 15 febbraio 2013 alle 18:20

    Interessante, e anche la confezione è deliziosa. Lo so non si dovrebbe tenere conto di questo ma succede :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *