Infradito d’alghe

 

Circa quindici anni fa a Panarea ho comperato queste infradito fatte con le alghe, quelle lunghe e sottili che si trovano qui nelle isole ogni tanto, fatte essiccare al sole e poi pressate.
Le lascio qui a casa dei miei e ogni estate le rimetto.
I lacci sono di rafia.
***
15 years ago in Panarea I bought these flip flop made using dry algae.
I leave them here in Sicily and every summer I wear them when I come back to my parents’ house.

 

 

Se, poi, per caso vi capitasse di passare per Salina, comperate e mangiate questi biscotti al limone, li adoro al punto tale che una nostra amica, sapendo che sarei arrivata, me ne ha fatti trovare due pacchi solo per me!
***

A small suggestion: if you go to Salina try these delicious lemon scented biscuits!

 

  4 commenti per “Infradito d’alghe

  1. M.
    16 agosto 2012 alle 16:51

    Che belli questi sandali! Credo siano praticamente unici…
    Come procedono le vacanze? Non sai quanto ti invidio, nel senso migliore naturalmente!
    Un bacio :-***
    M.

  2. 19 agosto 2012 alle 21:31

    Sono bellissime queste infradito, davvero molto originali!
    Come va amica?!
    Ti stai rilassando e riposando?!
    Un bacione e buone vacanze :-***

  3. 28 agosto 2012 alle 9:55

    Ciao Clarissa,
    come va? sprero tutto bene, anche i bambini!
    bellissimi gli infradito, sei sempre chiccosa.
    baci
    momben

  4. 4 settembre 2012 alle 11:25

    Ma che belle infradito, finalmente un'alternativa ecologica alla solita plasticaccia ;)))

    http://www.lostinunderwear.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *