In viaggio con bambini: l’Etna e un Bed & Breakfast di charme

Cartello-stradale-sull'Etna
La Sicilia é la chiave di tutto, Goethe diceva più o meno così,
quindi le nostre vacanze a Palermo (la mia Casa) sono inframmezzate da giringiro alla (loro) scoperta della Sicilia, appunto.
La Sicilia senza l’Etna non sarebbe quella che é, quindi eccoci alle falde del Mongibello o ‘a Muntagna, come la chiamano i catanesi.
***
Goethe said that “Sicily in the clue to everything”
so during our yearly family holidays in Palermo we use to travel around Sicily to let the kids discover it.
 
This year we had a four days trip to Etna and its surroundings.

in-viaggi-in-macchina
verso Catania: il paesaggio prima di Enna
Il modo più comodo e veloce per raggiungere Catania da Palermo é via autostrada, che in estate attraversa paesaggi brulli, morbidi e affascinanti, il cui aspetto però cambia totalmente in base alla stagione.
Non avendo come meta principale il mare, abbiamo scelto di soggiornare in campagna lontano dalla folla in un B&B di charme, il Baglio delle Rose.
del-Bed-&-Breakfast-di-charme
(da Instagram @clarissavintage)
Il Baglio
Questo bel bed & breakfast si trova in un casale di fine ‘700 ristrutturato con cura alle falde dell’Etna, in mezzo agli agrumeti dove nascono gli agrumi con cui vengono fatte le marmellate che si mangiano a colazione con il pane di casa.
Le stanze ampie, comode, dai soffitti altissimi e arredate con gusto con mobili di casa, si trovano nel vecchio fienile anch’esso perfettamente ristrutturato e si affacciano sul cortile dell’immenso albero di avocado.
antico-albero-in-sicilia
Avocado
Giochi
Le corse con Ulla, il cagnolino di casa
La campagna e i paesi circostanti sono esattamente come vi aspettereste che siano: muretti a secco, fichi d’india, posti dove la vita scorre lenta e le tradizioni non si sono perse.
in-Sicilia
in-Sicilia
festa-del-Santo-patrono
Giarre
Un pomeriggio al mare ci sta tutto, anche perché le spiagge sono fatte di sassi, l’acqua é di un blu intenso che sprofonda a pochissimi metri dalla riva e i tramonti non sono sull’acqua ma alle spalle dell’Etna, che si scorge ovunque con i suoi pennacchi e la sua immensa bellezza.
sulla-costa-orientale
il-mare-vicino-Catania
Le escursioni sull’Etna sono d’obbligo: ogni volta sembra di stare in una bolla spazio-temporale dove aria, terra, fuoco e acqua si fondono.
escursione-sul-Etna
Il cibo é un discorso a parte: qui si mangia bene praticamente ovunque.
Questa é la patria delle granite (solo qui e, se ve lo dice una palermitana, potete fidarvi ciecamente) da mangiare a colazione con le brioche, che hanno un sapore totalmente diverso rispetto a quelle che si mangiano in qualunque altro posto in Sicilia, sono enormi e hanno rigorosamente “il tuppo”.
Un indirizzo da annotare é La Vecchia Posta a Sant’Anna di Mascali: piatti di pesce freschissimo e cucinato divinamente in pura tradizione Slow Food, perfetto anche con bambini piccoli.
in-Sicilia-orientale
le colazioni con granita mandorla e cioccolato e brioche!

 

alle-falde-dell'etna
 pause pranzo improvvisate alle falde dell’Etna

 

in-giro-per-trattorie-dell'Etna
posti carini e accoglienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *