Smoking style re-edited (and about a young birthday-thief)

 

Pochi giorni fa è stato il mio compleanno e ieri siamo usciti a festeggiare.
In realtà una precisazione va fatta: il mio compleanno da 5 anni non è più solo il mio, anzi, diciamo pure che non è più mio ma di un piccolo ladro di compleanni, mio figlio Baby-T.
Quindi, dopo che cinque anni fa ho festeggiato in sala operatoria (un cesareo programmato su mia richiesta il giorno prima del mio giorno, proprio perchè il mio compleanno restasse mio, ma slittato al giorno successivo per motivi vari) nel giorno del mio compleanno si festeggia il compleanno di Baby-T e qualche giorno dopo si festeggia il mio.
Disdetta ma, come ha giustamente detto una mia amica, “Hai perso il compleanno ma ne hai guadagnato un altro”. Vero!
***
My birthday was a few days ago and yesterday we went out for dinner.

Well, I have to clarify one “small” thing about my birthday: since 5 years ago my birthday stopped to be only mine but maybe it is better to say that it ceased to be mine at all and it suddenly became the day of a young birthday-thief, my little son Baby-T.
So, after 5 years ago I celebrated my day in surgery room, now every year we celebrate Baby-T’s birthday in my day and we celebrate mine a few days later.

Too bad! But… of course a friend of mine says that “You lost your birthday but you got a new one in addiction”. Right!
Le foto della mia mise che vedrete non sono di grande qualità ma volevo lo stesso farvi vedere come ero vestita, smoking style ma rivisitato.
***
My outfit’s pic are low quality but I want to show you my re-edited smoking style.
 
I wore: custom made classic line pants
Catherine Deane chiffon blouse
Donna Karan silk belt
Maison Martina laced shoes
Fendi handbag

 

Poi, mi è anche venuta l’idea di raccogliere con un’unica etichetta “Food and Mood”  tutti i post in cui parlo di buon cibo a Milano e non solo, così da creare un piccolo archivio di luoghi dove mangiare sicuramente molto bene ma anche con una bella atmosfera.
Questa volta, invece di andare nel mio ristorante preferito di cui vi ho già parlato qui, siamo stati da UNICO, un ristorante giovanissimo guidato dallo chef Fabio Baldassarre, che in molto meno di un anno dalla sua apertura ha già guadagnato (sottolineo davvero meritatamente) una stella Michelin e che ha una sede scenografica, trovandosi al ventesimo piano di un palazzo in zona Portello con le pareti interamente di vetrate da cui si domina l’intera città.
Vi lascio qualche foto, oltre al mio entusiasmo per questa scoperta!
***
I also decided to tag “Excellent Food in Milan” every post talking about very good food and great/comfortable atmosphere.

This time we went to UNICO, a young restaurant that after less than one year from its opening was insigned by one Michelin star.
UNICO is placed at twentyth floor of a building in Portello district: you can admire Milan from its three sides window walls.

Here you can see some pics and you can read my big enthusiasm for such a discovery!

 

 

 

 

 

  6 commenti per “Smoking style re-edited (and about a young birthday-thief)

  1. Anonimo
    8 febbraio 2012 alle 19:17

    bellissimo! e bellissima tu!! mi è piaciuto tutto: la camicia, la fascia-cintura, le scarpe, la borsina e la pelliccia. Perfetta.
    giu

  2. 8 febbraio 2012 alle 21:41

    Amica che bella la tua rivisitazione dello smoking!
    E molto interessante l'excellent food in Milan!
    Sto preparando un elenco dei miei indirizzi preferiti e stasera con il Signor G. ci siamo chiesti "ma a Milano?!?"
    E purtroppo abbiamo dovuto ammettere che a Milano non abbiamo nessun posto preferito!
    Un bacione :-***

    P.S. pero' io trovo molto carino che Baby-T sia nato il tuo stesso giorno!

  3. 10 febbraio 2012 alle 8:21

    che bellissimo regalo di compleanno quello di 5 anni fa ! …..poi non va fuori moda !

    sei molto elegante , mi piace veramente tutto…..anche il cibo fotografato !

    ave

  4. 10 febbraio 2012 alle 8:32

    molto elegante tutto: abbigliamento, ristorante e atmosfera!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.com/

  5. 10 febbraio 2012 alle 10:27

    Questo tuo "ladro" di compleanni è il ladro più gradito al mondo ;)))

    http://www.lostinunderwear.blogspot.com

  6. 10 febbraio 2012 alle 13:25

    Questo tuo ladro di compleanni è però un gentil..bimbo…
    Mi piace molto la pelliccia e tutto il look! A Milano si mangia meglio che a Roma e questo posto non lo conoscevo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *