Andar per mercatini – Around street markets

In questo periodo avrete notato che sono attratta più del solito dagli acquisti “intelligenti” e dalla moda abbordabile e salva-portafoglio, che però sia di alta qualità.
Vado un po’ controcorrente, lo so, ma in realtà questo blog è nato anche con l’intento di proporre una moda che non mandi in palazzo, che sia attenta al riciclo e, quindi, all’ambiente, alle tradizioni manifatturiere italiane, all’alta qualità e che sia vicina a donne normali come me.
Oggi vi mostro due autentiche chicche da mercato rionale, non milanese ma palermitano, scovate dall’occhio di lince di mia mamma qualche anno fa e regalatemi con mia enorme felicità.

Poi, essendo Milano molto interessante per questo tipo di moda, ho in mente di darvi, spero al più presto, qualche dritta su posti dove scandagliare con pazienza e con ricompensa certa!
***
I am sure you have noticed that this time I am attracted to smart shopping and reasonably-priced/high-quality fashion more than ever.

This time of fashion weeks and fashion proposals for the new season coming I am going against the tide, I know, but I started writing here also thinking about an attractive but affordable fashion, that takes care of enviroment by vintage and recycle, that is high quality, that takes a look to the great italian manufacturing tradiction and that is a fashion close to next door women like me.

Today I show you two real bargains that my mom dug out in two street markets in Palermo and that she gave to a very happy me.

I will come back soon with my favourite addresses in Milan where you can find real bargains for sure!

Questo stupendo foulard di Gucci con il disegno di Accornero, dovrebbe essere degli anni 70.
Il prezzo? 5 euro!
***
This beautiful Gucci-Accornero foulard should come from 70s or very early 80s.
Its price? 5 euros!

detail
detail

Questa borsa in cocco in condizioni perfette è di Gucci, sicuramente anni 60, forse primi anni 60.
Il prezzo? 30 euro!
***
This Gucci crocodile skin handbag comes directly from 60s, maybe early 60s.
Its price? 30 euros!

detail

detail


  12 commenti per “Andar per mercatini – Around street markets

  1. Anonimo
    24 febbraio 2012 alle 18:59

    effettivamente c'è stato un periodo, a cavallo degli anni '90, in cui Gucci era caduta nell'oblio. In quel periodo anche mia madre acquistò a un prezzo ridicolo un abitino in maglina con la fantasia fiorata che poi è stata riproposta qualche anno fa a prezzi decisamente più alti!!
    giu

  2. 26 febbraio 2012 alle 9:58

    Che meraviglia questa borsa! Anche io adoro scovare chicche del genere nei mercatini, che diciamolo, sono molto rare, ma non impossibili da trovare! Come te, bisogna avere occhio e gusto! Un bacione e buon week end anche a te cara! ;D

    Benedetta

  3. 26 febbraio 2012 alle 14:55

    concordo con la tua idea di moda. francamente a volte penso che sia vergognoso vendere e comperare un paio di jeans 200 euro. magari prodotti chissà dove, magari dove sono sfruttati lavoro minorile e femminile. Non dovremmo acquistarli, è questo il potere che ha il consumatore per invertire certe tendenze!!!
    Tua mamma è davvero una lince. il foulard in particolare è bellissimo, amo gli insetti!
    buona domenica
    momben

  4. 26 febbraio 2012 alle 17:49

    Very creative and chic. Your style is great.

  5. 27 febbraio 2012 alle 7:30

    ciao Clarissa,

    non posso che essere d'accordo con te .
    Anch'io provo dei brividi di gioia quando riesco a trovare qualcosa divalido in mercatini , su e bay , da qualche rigattiere.
    Una doppia soddisfazione : il costo contenuto , e la gratificazione al mio orgoglio di riuscire ad individuare qualcosa di valido in mezzo a cose di poco valore .
    Ti dirò che questo provoca qualche
    dissenso , perchè anche quando sono i una città che non conosco e casualmente vedo un mercatino …..non riesco più a distaccarmi .
    Le Bagllerine del mio post , sono molto belle , e come ho scritto di ottima qualità ( non so se possono competere con quelle fatte da un artigiano). Io porto un 37 , (tocco in punta, con quella sensazione di scarpa nuova) ma indossandole due volte , la pelle morbidissima cede e sono certa che saranno comodissime .
    Buona giornata
    ave

  6. 27 febbraio 2012 alle 22:18

    è felicità allo stato punto fare certi "affari".

    ti invidio, in senso buono, moltissimo.

    prezzi incredibili (ma per ottenerli, prima di tutto ci vuole occhio!)

    http://nonsidicepiacere.blogspot.com/

  7. 28 febbraio 2012 alle 0:04

    Amica che invidia!!!
    Un foulard flora a 5 euro… tua mamma e' veramente una lince 😀
    Stupenda anche la borsina e vedrai che quest'anno con il grande revival degli anni '60 la sfrutterai un sacco!
    Baci :-***

  8. 29 febbraio 2012 alle 10:07

    Andare per i mercati, da i risultati migliori!
    io ormai o cerco la roba nei mercatini vintage (ma c'è da scovare il pezzo migliore con attenzione!)
    sennò compro online. Di solito vado sul sicuro con fashionis, roba carina prezzi ottimi e spedizioni velocissime!
    ciao

  9. 1 marzo 2012 alle 14:26

    Adoro i mercatini, anche se ultimamente non ho fatto grandi affari come questa borsa Gucci a 30 €: un mito!!!

    http://www.lostinunderwear.blogspot.com

  10. 2 marzo 2012 alle 20:22

    adoooooro i mercatini e da un paio d'anni a questa parte cerco di vestirmi solo li acquistando abiti di vecchie siggnore che poi ritocco con le mie mani (gli abiti,…non le signore…si era capito, no? 😉
    se vuoi farti un giro sul mio blog x vedere qualche affarone ti aspetto!

  11. 5 marzo 2012 alle 17:21

    WOW!!Reb, xoxo. —> http://www.toprebel.com
    PS: Ho appena pubblicato un nuovo post sul mio blog,
    mi farebbe piacere avere un tuo commento ;D
    http://www.toprebel.com/2012/03/sunday-with-drmartens.html

  12. 7 marzo 2012 alle 17:26

    Adoro il foulard! Bellissimi colori.

    Azzurra-Bellini.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *