Meraner Advent

Meraner Christmas Market
My Baby-T and Baby-V

 

Scusatemi per l’assenza prolungata, impegni familiari (per fortuna piacevoli!) mi hanno assorbita totalmente, ma eccomi qua con un post che sa molto molto di Natale.
***
I have not written for quite a long time, I am sorry!
Relaxing family moments took me away during those past days but here I am with this very Christmas post!

 

 

 

 

Siamo stati qualche giorno in Alto Adige, a Merano, che conoscevamo già ma che ci piace sempre tanto.
Le luci e i colori delle decorazioni di Natale (e ovviamente il mercatino) hanno fatto impazzire i bimbi, noi abbiamo staccato in modo netto dalla frenesia di Milano.
Il tempo stranamente era quasi caldo per la stagione, tanto che non mi sono vestita molto diversamente dal modo in cui va in giro la Clarissa di pianura. In queste foto blu, carta da zucchero per l’esattezza, e marrone in varie nuance.
***
We spent some days in Sudtirol, we stayed in Meran, where we went sereveral times before and that we enjoy every time.
Babies went crazy for Christmas lights and decorations and we had a very relaxing time far from manic Milan.
The weather was strangely mild and I dressed up as I usually do in Milan. In the following photos I wear blu and brown shades.

 

Add down jacket, Gentryportofino pull, Henry Cotton’s wide leg pants, Hugo Boss belt, Hogan sneakers, Borbonese small shoulder bag
Questa volta il nostro Albergo era una bella villa liberty dell’inizio del novecento lungo il Sentiero di Sissi, con il calore di un’impeccabile conduzione familiare, poche stanze molto ampie e curatissime e una cucina semplice e squisita. Ho deciso di parlarne perchè ci siamo innamorati e ci torneremo presto!
***
This time we stayed in a Hotel placed in a beautiful liberty mansion-house besides the Sentiero di Sissi, where you will feeel the warmth of a impeccable family-owned business, with a few large and comfortable rooms and a delicious plain cooking.
I decided to write about it because we fell in love with it and we will come back there soon!

 

 

 

Inutile dire che Babbo Natale è stato da Runggaldier!
***
Needless to say that Santa Claus went to Runggaldier!
Runggaldier, Meran
Poi, Baby-T ha incontrato i Krampus e si è quasi convinto che essere ubbidienti alle volte conviene…!
Inizialmente, nei lunghi e freddi inverni, i contadini tenevano lontani i demoni e gli spiriti maligni con terrificanti maschere e rumorosi campanacci.
Successivamente, nella tradizione cristiana, queste maschere rumorose e terrificanti affiancarono e furono opposte a San Nicolò per simboleggiare il male in contrapposizione al bene: la sera del 5 dicembre i Krampus avevano il compito di punire i bambini che non si erano comportati bene, mentre San Nicolò portava ai bambini buoni giochi e caramelle.

***

Baby-T also met the Krampus and he got almost pesuaded that to be a compliant child sometimes is convenient…!

 

Infine, alcune immagini del mercatino.

***

At last, here are a few photos taken walking through the Christmas market’s stands.

 

 

All the photos are taken with my iPhone.

  5 commenti per “Meraner Advent

  1. 7 dicembre 2011 alle 5:39

    San Nicolò, I Krampus , i portici di Merano i negozi tipici ,che ancora resistono alle "invasioni barbariche delle multinazionali" gli alberghi a conduzione famigliare , dove non sei un numero , ma hai un nome e un cognome , le marmellate della prima colazione spesso fatte in casa , e il pane che profuma di pane ….. la tua famiglia e i tuoi bambini .Che meraviglia Clarissa ! che bello trovare questi post .

    ave

  2. 7 dicembre 2011 alle 20:56

    che belle foto hai fatto. la zona mi è nota!
    tu sei sempre molto bella, vestita con eleganza anche in viaggio. mi piacciono marrone e azzurro insieme, è l'abbinamento dei raffinati.
    baci momben.com

  3. 7 dicembre 2011 alle 22:44

    belle foto e bel posto!
    ♥♥♥♥♥♥♥♥

    kiss
    Erika
    My Free Choice

  4. 7 dicembre 2011 alle 23:02

    Ciao cara,
    finalmente ho un attimo di tempo per guardare con calma le tue foto!
    Che peccato che ti sei dimenticata la macchina fotografica! Però le foto sono comunque belle!
    E sono davvero contenta che alla fine siete riusciti a partire comunque :-)
    Adoro i Krampus!!!
    Non ne avevo mai sentito parlare fino a qualche anno fa e senti che buffo il mio primo incontro con queste creature: eravamo in montagna a Badgastein, eravamo appena andati a dormire e a un certo punto siamo stati svegliati da suoni di campanacci e musica.
    Sono uscita sul terrazzo della nostra camera e ho visto questa processione di demoni armati di fiaccole… bellissimo!!!
    Il giorno dopo abbiamo chiesto di cosa ci trattava e ci hanno spiegato la tradizione dei Krampus!
    Cosa fai di bello durante questo lungo ponte?!?
    Io sono appena tornata da due giorni a Firenze e sono stanca morta, quindi penso che me ne starò in totale relax!
    Un bacione :-***

  5. 11 dicembre 2011 alle 14:53

    great inspiration! love the first pic!
    thanks for sharing!

    if you like we can follow each other on bloglovin :)
    let me know!
    STYLE DECORUM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *