Urban Bon Ton Skully

 

Vi ho già parlato di Manuel Bozzi qui, ecco il suo “Skully”, mio da qualche giorno.
Skully è piccolo e discreto ma straordinariamente curato nei particolari, Manuel Bozzi è decisamente l'”artigiano della materia”.
***
I wrote about Manuel Bozzi here, well, this is his “Skully” and I have got it!
Skully is tiny and sober but its details are absolutely perfect, Manuel Bozzi is definitely the “craftsman of materials”.
Manuel Bozzi’s “Skully”, handmade silver and ruby necklace and pendant
Inizialmente avevo pensato ad un grigio quasi block colour, poi mi si è materializzato indosso questo outfit che vedete: grigio e beige, più Skully ovviamente!
***
First I decided for a grey block colour outfit but this is what I got from my closet almost automatically: grey and beige, and Skully of course!
Chachemire wooly hat Gemelli-Milano, Max Mara late 90s silk cardigan, Pinko blouse 70s mood from middle 90s, Hugo Boss wool pants, Andrea Pfister ankle boots (seen here), Boggi linen man scarf
Il risultato è una specie di urban bon ton con Skully che se la ride dalla mia scollatura un po’ 90s e un po’ 70s.
La clutch è in tela della fine degli anni 70 (già vista qui), il cappellino da marinaio è uno dei tanti da cui in inverno non mi separo mai.
***
The result is a sort of urban bon ton with Skully smiling in the middle of my 70s-90s décolleté.
The clutch is from the end of 70s (seen here), the wooly hat is one of my several mariniere hats.

 

 

 

 

 


  7 commenti per “Urban Bon Ton Skully

  1. 23 novembre 2011 alle 16:30

    Che bella la collana! E che bello il look che hai creato! Quella clutch e' divina!
    Ma davvero ti piace Nespolo!

  2. 24 novembre 2011 alle 14:55

    L'hai preso alla fine!!!
    Hai fatto benissimo: è molto rock!
    Stupendi i pantaloni e la clutch!
    Divertiti questo week end in giro per mercatini e mi raccomando, scatta tante foto!!!
    Un bacione :-***

    P.S. Appena recupero il mio pc morto (con indirizzi e segnalibri) ti scrivo una email: ho scoperto un negozio super interessante a Milano, chissà se lo conosci!!!

    P.P.S
    Ti ricordi quando ti ho scritto che il tuo cappottino di lana mi aveva dato l'ispirazione per modificare uno mio molto vecchio?!?
    Ieri ho fatto una prova dalla sarta ed è venuto un capolavoro! E' assolutamente irriconoscibile!

  3. 25 novembre 2011 alle 8:51

    mi piace! il berretto ti sta unafavola, baci

  4. 26 novembre 2011 alle 7:35

    Ciao carissima,

    guardando il tuo post ho pensato : cos'ì dev'essere una signora !

    e mi sono messa a ridere pensando a questo mio periodo che mi copro di sequins e brillantoni (falsi)…..ma passerà e rinsavirò.

    10 con lode .
    sono per qualche giorno in Svizzera in una full immersion di decorazioni natalizie e mercatini.

    ave

  5. 26 novembre 2011 alle 11:34

    @Francesca R: sì mi piace Nespolo, stessi gusti di tuo marito!

    @BaiLing: ciao Robi, hai visto? Non ho resistito e, poi, ho anche scoperto che Manuel Bozzi è cugino di un'amica, pensa te! Aspetto la tua e-mail con impazienza, allora, sono curiosissima :). Una catastrofe ci si è abbattuta in casa, Mercatini di Natale rimandati, ahhh i bambini!

    @Ady: questi berretti da marinaio li adoro, chissà se c'è un limite di età per indossarli non essendo un marinaio!

    @Ave: guardando le foto infatti mi sono chiesta se non fossi troppo per bene! Le tue sequins e i tuoi brillantoni ti stanno stra bene, sei meravigliosamente chic anche tutta sbarlusc, come dicono qua! Divertiti ai Mercatini, dovremmo andare anche noi, sciagure bambinesche permettendo, in Alto Adige.

  6. 27 novembre 2011 alle 20:07

    Peccato non esserci incontrate a bolzano. come stanno ora i bambini?
    che bella che sei!!! mi piace tutto, anche gli outfits precedenti: sempre semplice ma particolare, originale e piena buon gusto proprio come piace a me.
    terrò conto di bozzi, non l'ho notato dalle mie parti.
    ciao momben.com

  7. 4 dicembre 2011 alle 11:03

    che bella la clutch…cmq da oggi hai una nuova follower il tuo blog è molto carino 😉

    http://mylovelyworld9.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *