mercoledì 26 novembre 2014

Idee: working girl

Qualche idea su come vestirsi in ufficio? Eccola!

A sinistra, con la gonna midi la mise é in tre colori molto diversi tra loro:
beige della giacca in peliccia faux e della borsa
azzurro del pull e della gonna
bordeaux dei tronchetti o azzurro scuro delle tango.

A destra, con i pantaloni a sigaretta la mise é in tre colori omogenei:
grigio del cappotto bouclé e dei pantaloni
bianco e nero della giacca 
bianco della camicia in seta
nero o bianco e nero delle scarpe.


Working girl
(left)
Faux fur jacket: Eliza J
Skirt: Roksanda Ilincic
Sweater: Ermanno Scervino
Tango shes: ModCloth
Wedge boot: Courregèges
Handbag: Coach
(right)
Faux fur coat: Zadig & Voltaire
Jacket: Orla Kiely
Shirt: Equipment
Cigarette pants: Gerad Darrel
Loafers: Kate Spade
Pointed shoes: LAuren by Ralph Lauren
Handbag: Reed Krakoff Mini Atlantique

lunedì 24 novembre 2014

Working days

Stringate-Autumn-made-in-Italy


Non sono cropped, perché sono più una sigaretta corta sulla caviglia, ma trovo questi pantaloni comodissimi in molte occasioni, tra cui gli impegni di lavoro.
***
If you're looking for a pretty comfortable outfit to wear during long working days, I guess that baggy pants or cigarette ones (like my trousers) are the perfect choice.

venerdì 21 novembre 2014

Aspettando Natale: impacchettare!

Carta-da-pacco-e-nastro-di-rafia-per-i-regali-sotto-l'albero
from my Instagram @clarissavintage
Natale 2013: un particolare dei pacchi sotto il nostro albero


Non é mai troppo presto per sognare Natale.

Ricordo che millemila anni fa, durante il Progetto Erasmus, all'inizio di novembre ho fatto un giro a Londra dove non ero mai stata in questa stagione.
Girando per la città, sono rimasta colpita dalle vetrine e dagli addobbi natalizi di cui era pieno già a metà autunno, mentre da noi ai tempi iniziavano a diffondersi timidamente solo a dicembre.

Ora invece, nonostante il fastidio che provoca in alcuni, i riferimenti al Natale anche da noi compaiono molto presto e da quando sono mamma questa cosa mi piace moltissimo!

mercoledì 19 novembre 2014

Idee: siate false

A proposito di pelo, oggi vediamo due idee su come indossare una giacca fake, l'unico genere di pellicce che oggi dovrebbe circolare (a parte quelle vintage, come il mio bolero, per cui purtroppo il danno é stato fatto non da noi parecchio tempo fa).

A sinistra, un'idea per un vernissage in tre colori:
azzurro per la giacca
blu per blusa e scarpe
bordeaux per la tracolla
tutti e tre i colori per la gonna e la minaudiere.

A destra, l'idea facile ispirata agli anni 70 nelle gradazioni del marrone dal beige alla terra di Siena
con jeans a zampa
 e le immancabili zeppe.

Che ne dite?


Go fake (in fur)
(left)
Faux fur jacket: Shrimps
Shirt: Rebecca Taylor
Skirt: Chloé
Pointed pumps: Gianvito Rossi
Flats: Kate Spade
Minaudiere: Les Petits Joueurs
Shoulderbag: Valentino
(right)
Faux fur gilet: Stone
Jumper: Blackfive
Flared jeans: McGuire
Cachemire socks: Neiman Marcus
Clogs: Cordani
Wedge Lace-ups: Steve Madden
Purse: Pour La Victoire
Hat: Uniqlo hat

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover